Ritornare bambini: i parchi divertimento - Trips'n'Memories Privacy Policy

Ritornare bambini: i parchi divertimento

È sempre bello poter ritornare per un po’ bambini, in quei momenti in cui ci meravigliamo con poco, tutto era una sorpresa e vivevamo ogni cosa come fosse un miracolo.
È bello per un po’ ritornare a quegli attimi in cui eravamo felici e spensierati; i parchi divertimento potrebbero essere il modo migliore per immergersi in quel sogno.
In Italia come all’estero l’offerta di questi parchi è vasta e abbastanza diversificata, è possibile scegliere tra varie offerte e pacchetti acquistando il biglietto anche dai siti web. Organizzare una visita di gruppo o addirittura un evento aziendale o una festa di compleanno originale.

Nella classifica top ten in Italia dei migliori parchi divertimento al primo posto troviamo Gardaland Park.

Proviamo a pianificare il ponte del 2 giugno nel parco veronese per 4 persone adulte (se si è in compagnia di bambini, il prezzo dell’ingresso è ridotto).

Se acquisterete il biglietto direttamente al parco, ovviamente i prezzi sono leggermente più alti, quindi se (come in questo caso) siete certi del viaggio/weekend da trascorrere, conviene comprarli on line, si risparmiano €8,50.
Poiché le attrazioni sono tante e gli orari del parco sono 10-18, è possibile prenotare anche il biglietto per 2 giorni (senza data). Se non siete certi di andarci il 2 giugno, potete anche acquistare il biglietto senza data a €36,00 anziché € 31,00 pp .

Inoltre, potete  acquistare il biglietto combinato che consente 1 ingresso a Gardaland Park e 1 ingresso a Gardaland SEA LIFE Aquarium lo stesso giorno o in due giorni consecutivi (prezzo € 42,50 pp).
Invece, se avete bambini di altezza inferiore a 1 mt. o siete in compagnia di persone diversamente abili non autosufficienti, per loro l’ingresso è gratuito.

 

Per chi volesse risparmiare un po’ di tempo (soprattutto se si compra il biglietto per 1 giorno) ed evitare le interminabili code ad ogni attrazione , c’è la possibilità di acquistare il pass Gardaland Express direttamente alle biglietterie dedicate all’interno del parco oppure alle reception degli Hotel di Gardaland. Io un po’ di anni fa l’ho acquistato e ne è valsa veramente la pena…e poi è anche divertente superare gli altri in coda, no? Unica pecca: sono limitati!

Se volete vivere una favola a tutti gli effetti, non vi resta che organizzare la vostra vacanza in uno degli Hotel Gardaland, per unire il divertimento al relax e al benessere.

Poi che dire, si trova in una zona bellissima, Castelnuovo del Garda…una delle tante città che si affacciano sull’omonimo Lago; tra le tante, io ricordo e consiglio di visitare Desenzano, Peschiera e Limone sul Garda. Oppure se ci si vuole allontanare un po’, basta raggiungere Verona, i suoi amanti Romeo e Giulietta o la sua mastodontica Arena.
Sul sito del parco divertimenti, in ogni caso, trovate tutte le informazioni per raggiungerlo (tariffe speciali per chi arriva dalla Lombardia con i treni Trenord), le proposte didattiche, le informazioni per gli ospiti con particolari esigenze, la mappa del parco.
P.S. Se decidete di prenotare i biglietti dal sito, ricordatevi di acquistarli con almeno 7 giorni di anticipo.
Nel prossimo post, passerò alla Riviera Adriatica.  Avete già indovinato il nome del parco?